Dahua Technology, azienda leader mondiale nel settore della videosorveglianza, presenta i nuovi termoscanner con funzione di verifica della validità del Green Pass secondo le disposizioni governative.

I termoscanner Dahua (ASI7213X-T1, ASI7223X-A-T1e le rispettive versioni –V1) utilizzano infatti il pacchetto di sviluppo per applicazioni (SDK) ufficiale rilasciato dal Ministero della Salute: le modalità di controllo sono le stesse dell’app mobile VerificaC19, incluso l’aggiornamento automatico delle chiavi pubbliche.

Ideali per locali pubblici, aziende, uffici e ogni scenario che necessita un check automatico, rapido, preciso e senza contatto della certificazione verde Covid-19 nel pieno rispetto delle normative, questi termoscanner Dahua integrano anche la funzione di verifica della corrispondenza tra l’identità di chi esibisce il Green Pass e il certificato stesso.

I termoscanner ASI sono dotati di uno schermo curvo 2.5D LCD da 7” (risoluzione 600×1024) e una doppia telecamera con sensore CMOS da 2 MP e WDR.

Oltre alla verifica del Green Pass, i termoscanner Dahua possono monitorare la temperatura, rilevare la mascherina sul volto, consentire lo sblocco tramite le applicazioni precedenti, riconoscimento facciale (fino a 100000 immagini di volti), card IC (fino a 100000, disponibile sui modelli 7213X) o password (fino a 100000) – anche in combinazione – e supportano la videocitofonia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *